Recitar Leggendo
audiolibri ®
a cura di Claudio Carini
sei in: recitarleggendo.com > audiolibri > Recensioni
Home
E. Shop
Cos'è un audiolibro
Catalogo
Archivio
Aiuto
Registrazione
Carrello
Login
E.Mail
Links

RECENSIONI

MOSAICO ITALIANO - anno VII - numero 65 - maggio 2009

LEGGERE : TUTTI n.6 giugno 2008

LA PROVINCIA    intervista del 01/02/2008

WWW.SUPEREVA.COM   intervista del 26/12/2007

EVENTI CULTURALI   n. 7/8 luglio-agosto 2007

LEGGERE : TUTTI -   n. 2 GIUGNO LUGLIO 2005

LEGGERE : TUTTI     n. 6 dicembre 2005

 

LEGGERE : TUTTI - N. 2 GIUGNO LUGLIO 2005

Considerati per molto tempo come un surrogato della carta stampata destinato per lo più ai non vedenti, gli audiolibri stanno riacquistando la loro giusta collocazione nel mercato della cultura, testimoniato anche dal crescente numero di copie vendute in libreria.

«Senza nulla togliere alla loro funzione di servizio è giunto il momento di riconoscere agli audiolibri il giusto spazio, anche dal punto di vista artistico ed espressivo». Lo afferma Claudio Carini, responsabile di Recitar Leggendo Audiolibri, la casa editrice che ha fatto della produzione di audiolibri la sua missione strategica. «Le grandi case editrici - prosegue Carini - hanno fatto finora pochi e poco convinti tentativi di investimento in questo settore. Siamo quindi in pochi, per lo più editori piccolissimi e indipendenti, a dedicarci a questa nicchia». Molti editori intendono l'audiolibro come un doppione della carta stampata, limitandosi ad una Lettura non interpretata. Qual è la vocazione di Recitar Leggendo, la vostra specificità? «Unire la letteratura alla recitazione, per far nascere un prodotto artistico nuovo» risponde Carini. Tra gli audiolibri di Recitar Leggendo spiccano alcuni classici, tra cui il Decamerone di Giovanni Boccaccio, i Canti e le Operette Morali di Giacomo Leopardi. Ma l'ultima novità della casa editrice è "Tre croci" di Federigo Tozzi. Scritto nel 1918, è la storia dei tre fratelli Giulio, Niccolò e Enrico Gambi, titolari a Siena di una libreria antiquaria ereditata dal padre. Giulio ama la cultura ma non ha alcuna abilità negli affari; Niccolò nasconde la sua inettitudine dietro i piaceri della tavola; Enrico, incolto e screanzato, è il più a bulico dei tre. Quando gli affari cominciano ad andare male, cominciano ad indebitarsi. La situazione declina a tal punto che addirittura falsificano su una cambiale la firma di un loro amico. L'inevitabile rovescio finanziario getterà tutta la famiglia nel la vergogna. Giulio non sopporta l'umiliazione e si toglie la vita. Niccolò ed Enrico si salvano durante il processo scaricando la colpa sul fratello morto. Ma il destino è ormai segnato. Dopo una breve vita di stenti, una morte triste e miserabile sorprenderà i due fratelli sopravvissuti. 
La durata è di 3 ore e 10 minuti.
È possibile ascoltare il primo capitolo del romanzo all'indirizzo www.recitarleggendo.com/Tre croci Gli audiolibri di Recitar Leggendo si possono acquistare on line al sito della casa editrice o nelle librerie specializzate.
LEGGERE TUTTI  N.2 GIUGNO-LUGLIO 2005

LEGGERE : TUTTI - n. 6 dicembre 2005

La Divina Commedia in CD MP3 (Recitar Leggendo Audiolibri - Perugia)
Con l'audiolibro della versione integrale della Divina Commedia di Dante, prosegue la straordinaria attività di Recitar Leggendo Audiolibri. Claudio Carini, che ne costituisce l'instancabile interprete, l'ha addirittura letta al pubblico durante la recente edizione di Umbria Libri 2005: 15 ore suddivise durante i cinque giorni della manifestazione. Afferma Carini: Due sono stati i problemi principali che ho dovuto affrontare. Il primo riguarda le numerose edizioni della Divina Commedia che si sono succedute nel tempo. Spesso sono così diverse tra loro da porre molti problemi di carattere filologico. Ho optato di volta in volta per l'edizione più "musicale". Poi è stato necessario scegliere uno stile di lettura. Ho ricercato un equilibrio tra il rigoroso rispetto di lettura dell'endecasillabo e lo slancio teatrale suggerito dal testo, cha a volte mal sopporta quelle regole.
LEGGERE : TUTTI  - N. 6 dicembre 2005

 

Copyright © 2004 RecitarLeggendo